Jul 19, 2019 Last Updated 11:12 AM, Jan 6, 2018
Gli interventi di correzione della miopia sono diversi, a seconda dell'entità della miopia da trattare, delle caratteristiche dell'occhio e dell'età del paziente. Le operazioni per la miopia possono essere di due tipi:
 
  • interventi laser per miopia a livello della cornea (PRK, PRK CUSTOMIZZATA, TLCT, LASIK e FEMTOLASIK), dove il laser ad eccimeri corregge la miopia modellando la superficie dell'occhio
  • interventi chirurgici intraoculari per miopia (LENTE FACHICA ICL e FACOREFRATTIVA), dove il trattamento della miopia avviene con l'inserimento di un cristallino artificiale, che viene inserito tra l'iride e il cristallino naturale o con la sostituzione del cristallino stesso.
I trattamenti laser per la miopia sono interventi superficiali e poco invasivi, vengono eseguiti in pochi minuti con alcune gocce di collirio anestetico.
I tempi di recupero post-operatori dopo questo tipo di intervento laser variano da 1 giorno per la LASIK e la FEMTOLASIK miopica a 1 settimana per la PRK miopica.
 
I trattamenti chirurgici intraoculari per la miopia sono eseguiti in sala operatoria, ma durano anch'essi pochi minuti e di solito sono portati a termine con i soli colliri anestetici.
I tempi di recupero post-operatori dopo questo tipo di intervento chirurgico sono rapidi e i pazienti sono in grado di tornare alle proprie attività dal giorno successivo all'intervento agli occhi.
Dott. Bravetti

Il Dott. Bravetti, chirurgo oculista a Bologna e Savignano sul Rubicone, è tra i migliori esperti italiani nella chirurgia del segmento anteriore dell'occhio. Ha ottenuto nella sua carriera profesisonale posizioni di rilievo all'Ospedale Sant'Orsola Malpighi di Bologna.

Formazione:
Laurea in Medicina e Chirurgia 110/110 e lode
Specializzazione in Oftamologia 70/70 e lode
Idoneità a Primario di Oculistica nel 1986