Nov 13, 2019 Last Updated 12:20 PM, Sep 15, 2019

Novità nel trattamento chirurgico del glaucoma

Il nuovo intervento miniinvasivo per il glaucoma è l’impianto dello stent XEN45.
Esso si differenzia dalla tradizionale chirurgia perchè seppur poco invasivo, determina un deflusso dell’umore acqueo a livello sottocongiuntivale analogamente a quanto si ottiene con la trabeculectomia.
Tuttavia può essere comunque considerata una chirurgia minimamente invasiva perché viene eseguita con approccio ab interno e quindi con risparmio della congiuntiva e senza punti di sutura.
Questa nuova chirurgia è in grado di ridurre la pressione intraoculare (IOP) e la somministrazione dei farmaci ipotonizzanti preservando il tessuto congiuntivale e garantendo un tasso di complicanze inferiore rispetto alle tradizionali tecniche filtranti (trabeculectomia).

Dott. Bravetti

Il Dott. Bravetti, chirurgo oculista a Bologna e Savignano sul Rubicone, è tra i migliori esperti italiani nella chirurgia del segmento anteriore dell'occhio. Ha ottenuto nella sua carriera profesisonale posizioni di rilievo all'Ospedale Sant'Orsola Malpighi di Bologna.

Formazione:
Laurea in Medicina e Chirurgia 110/110 e lode
Specializzazione in Oftamologia 70/70 e lode
Idoneità a Primario di Oculistica nel 1986